According to an anonymous report on frentedeliberacionanimal.net, in February almost 100 cage-traps used to kill nutria were destroyed.

Italian:
"La campagna diffamatoria nei confronti di questo animale, atta a nascondere le carenze manutentive e gli errori fatti in passato da esseri umani deve finire. Nel territorio nazionale italiano sono migliaia le gabbie sparse nei campi, disumane le sofferenze e le vessazioni a cui questi mammiferi sono sottoposti prima di essere barbaramente uccisi. Ammazzate a badilate, infilzate con forconi e/o qualsiasi arnese appuntito ( come quella in foto rinvenuta dai liberatori ), o sparate da cacciatori vigliacchi per la loro macabra voglia di sangue. INACCETTABILE QUESTO STERMINIO SILENZIOSO. Nelle notti di febbraio, quasi 100 gabbie sono state rese inoffensive e trasformate in opere d’ arte moderna, e questo è solo l’ inizio ..."